Regione Campania

Elenco Commissioni, componenti e funzioni

Ultima modifica 13 settembre 2018

Le Commissioni consiliari sono istituite dal Consiglio comunale per settori organici di materie. Hanno funzioni preparatorie, istruttorie, redigenti e referenti per gli atti, i provvedimenti, gli orientamenti e gli indirizzi da sottoporre alle determinazioni del Consiglio.

Le Commissioni consiliari sono disciplinate anche dallo Statuto Comunale, secondo quanto segue:

  • Art. 19: Commissioni Consiliari permanenti
  1. Il Consiglio può istituire nel suo seno commissioni consultive permanenti, assicurando la presenza in esse con diritto di voto di almeno un rappresentante per ogni gruppo.
  2. La composizione ed il funzionamento di dette commissioni sono stabilite con apposito regolamento che ne disciplina la struttura secondo un criterio proporzionale.
  • Art. 20: Costituzione di Commissioni Speciali
  1. Il Consiglio Comunale, in qualsiasi momento, può costituire commissioni speciali per esperire indagini conoscitive ed inchieste, commissioni aventi anche funzioni di controllo e di garanzia.
  2. Per la costituzione delle Commissioni speciali trovano applicazione, in quanto compatibili, le norme dell'articolo precedente.
  3. Con l'atto costitutivo saranno disciplinati i limiti e le procedure d'indagine.
  4. La costituzione delle commissioni speciali può essere richiesta da un quinto dei consiglieri in carica. La proposta dovrà riportare il voto favorevole della maggioranza dei consiglieri assegnati.
  5. Ai sensi e per gli effetti dell'art. 1 della Legge 265/99 è istituita la Commissione Consiliare di Controllo o di garanzia, per la cui composizione si fa rinvio al regolamento consiliare. La presidenza di detta Commissione è attribuita all'opposizione.
  6. La commissione può esaminare tutti gli atti del Comune ed ha facoltà di ascoltare il Sindaco, gli Assessori, i consiglieri, i dipendenti, nonché i soggetti esterni, comunque coinvolti nelle questioni esaminate.
  7. Il Sindaco o l'Assessore dallo stesso delegato rispondono, entro 30 giorni, alle interrogazioni e ad ogni altra istanza di sindacato ispettivo presentata dai consiglieri. Le modalità di presentazione di tali atti sono disciplinate dal Regolamento consiliare.

Commissioni Comunali (n°. 1, 2, 3, 4 e 6) nominate con Delibera di Consiglio Comunale n° 7 del 25 giugno 2018
Composizione
Competenze

Commissione Comunale Pari Opportunità (n° 5) nominata con Delibera di Consiglio Comunale n° 12 del 06 agosto 2018
Composizione
Competenze