Regione Campania

Presentazione del nuovo sistema di raccolta differenziata

Pubblicato il 22 maggio 2019 • Ambiente , Comune Piazza Municipio, 84080 Pellezzano SA, Italia

La raccolta differenziata di Pellezzano è pronta a trasformarsi: dopo la fase di studio e analisi che ha visto protagonisti i cittadini, Pellezzano si prepara a vivere al meglio la sua Nature Experience. Domani 23 maggio, alle ore 11:30, sarà presentato il nuovo calendario della raccolta e le novità che la caratterizzeranno. L’appuntamento è a Palazzo di Città, dove il sindaco Francesco Morra e l’Assessore all'ambiente Michele Murino - insieme all'Osservatorio sulla Comunicazione e l'Informazione della Pubblica Amministrazione in Italia e in Europa dell’Università degli Studi di Salerno - illustreranno il nuovo calendario che non vedrà più le differenziazioni nel conferimento dei rifiuti, andando a uniformare il ciclo di raccolta. Con questo nuovo sistema, il Comune di Pellezzano mira a raggiungere percentuali sempre più alte di raccolta differenziata e a ridurre la quantità di rifiuto urbano non riciclabile (indifferenziato). La riorganizzazione del sistema di raccolta, che partirà il 10 giugno, punta inoltre a sensibilizzare al conferimento dei rifiuti presso l'isola ecologica di via delle Fratte Lago. A tutti i cittadini dal 27 maggio sarà fornito un kit codificato, ogni busta sarà riconoscibile per colore e ad ogni colore corrisponderà una frazione merceologica: "Pellezzano merita sempre di più, il nostro bel territorio deve essere preservato e custodito – ha sottolineato Francesco Morra, sindaco di Pellezzano -. La raccolta differenziata è il primo passo verso una Pellezzano sostenibile e attenta alle esigenze dell’ambiente. Saremo accanto ai cittadini in questo percorso, li accompagneremo passo dopo passo con attività di sensibilizzazione costanti e dettagliate che vadano a favorire una corretta raccolta differenziata”. Un progetto ambizioso quello della Città di Pellezzano, un’esperienza che coinvolgerà grandi e piccini. “Il vero successo sarà determinato dai nostri concittadini che saranno senza alcun dubbio al nostro fianco – ha commentato Michele Murino, Assessore all’Ambiente -. Questo impegno guarda al futuro, nostro ma soprattutto dei nostri figli: il nostro compito è riuscire a consegnargli un territorio dove è possibile valorizzare l’ambiente e garantire la tutela e il rinnovamento delle risorse naturali”. Domani, nell’ambito della conferenza stampa, saranno forniti tutti i dettagli e gli elementi innovativi che caratterizzeranno il nuovo modo di intendere e fare la raccolta differenziata: presentazione dei sacchetti e dei rispettivi colori, modalità di conferimento e l’introduzione della raccolta del vetro porta a porta con l’eliminazione graduale delle campane stradali posizionate sull’intero territorio.