Regione Campania

Petardi inesplosi, l’intervento della Protezione Civile e degli artificieri

Pubblicato il 11 gennaio 2019 • Protezione Civile Piazza Don Gerardo Fiore, 84080 Capezzano SA, Italia

Cittadino scopre due petardi inesplosi. Immediato l’intervento della Protezione Civile di Pellezzano e degli artificieri. Condanna da parte del Sindaco Morra.
 
Paura stamattina alla frazione Capezzano di Pellezzano, dove un cittadino ha rinvenuto due petardi inesplosi di grandi dimensioni, posizionati uno accanto alla chiesa S. Bartolomeo e l’altro nei pressi dell’adiacente Teatro Comunale di Via Fravita.
 
Il cittadino, senza avvicinarsi agli ordigni, ha ben pensato di avvisare nell’immediatezza la locale Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie”, i cui volontari sono giunti subito con un mezzo di soccorso sul luogo del rinvenimento dei petardi per delimitare l’area vietando l’accesso alla stessa al fine di scongiurare eventuali pericoli per la pubblica incolumità.
 
Sono poi stati gli stessi volontari del sodalizio ad allertare il reparto artificieri delle forze dell’ordine provinciali. Dopo pochi minuti è giunto un mezzo dei carabinieri con gli addetti specializzati in questo tipo di interventi. Gli artificieri si sono occupati di rimuovere con cura i due petardi per portarli in un luogo sicuro e idoneo al loro disinnesco, dove poi li hanno fatti brillare.
 
Non si è ancora a conoscenza della natura di quello che è stato etichettato come un vero e proprio atto vandalico. Sul caso indagano gli inquirenti per cercare di risalire all’identità degli ignoti che hanno lasciato i petardi inesplosi in luoghi pubblici.
 
Immediata è giunta la condanna, senza mezzi termini, da parte del Sindaco di Pellezzano, Francesco Morra: “Innanzitutto ringrazio il privato cittadino per la segnalazione evidenziata alla locale Protezione Civile. Colgo l’occasione per invitare tutti coloro che rinvengano anomalie sul territorio di segnalarle nell’immediatezza per favorire un pronto intervento da parte delle forze dell’ordine. In secondo luogo, tengo a sottolineare che questa amministrazione non tollera, nel modo più assoluto, manifestazioni di inciviltà e/o eventualmente di violenta, che verranno contrastate con tutti i mezzi a nostra disposizione”. Il primo cittadino ha anche fatto sapere che da quest’anno verranno anche incrementati i controlli sul territorio per aumentare il livello di sicurezza in tutto il comprensorio