Regione Campania

Cerimonia di intitolazione strada a Nino Rinaldi

Pubblicato il 16 maggio 2019 • Comune , Cultura , Storia , Territorio Piazza Giovanni Paolo II, 5, 84080 Coperchia SA, Italia

L’amministrazione Comunale, nell’ambito delle iniziative volte a diffondere e a far crescere il senso civico di appartenenza al territorio e negli eventi collegati al Bicentenario del Comune di Pellezzano, ha scelto di intitolare al dott. Carmine Rinaldi, già Sindaco di Pellezzano, una delle strade cittadine, ubicata a Coperchia, adiacente a Piazza Giovanni Paolo II. La cerimonia inaugurale si terrà domenica 19 maggio, a partire dalle ore 10.45.
 
Carmine Rinaldi, laureato in filosofia, è stato fino a qualche anno funzionario dell’Edisu, mentre in questi ultimi anni ha ricoperto il ruolo di dirigente presso l’Ufficio Regionale ex Coreco. E’ sposato con Giuditta Rossi, docente di lettere all’istituto tecnico “B. Focaccia” di Salerno, e ha un figlio Guglielmo. Da anni ha militato nell’area del centro sinistra, in particolar modo è stato socialista appassionato di letteratura e di musica. Ha iniziato giovanissimo il suo impegno politico entrando nel ’68 a far parte del Movimento Studentesco e all’età di 25 anni è stato eletto Sindaco di Pellezzano, carica che ha ricoperto per due consiliature e precisamente dal ’76 all’ ’80 e dell’ ’85 all’ ’88. Ha anche ricoperto il ruolo di consigliere provinciale dall’ ’80 all’ ’84. Nel 1995 è stato nominato assessore della Giunta Provinciale presieduta da Alfonso Andria, con delega alla caccia e pesca, all’informatica, appalti, patrimonio e protezione civile. E’ stato anche presidente della Federazione Italiana della Caccia (Federcaccia).
 
Il programma della cerimonia prevede alle ore 10.45 il saluto del Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra e l’intervento del Senatore Alfonso Andria per ricordare la figura politica ed istituzionale di Nino Rinaldi.
 
A seguire, alle ore 11.00 ci sarà la benedizione della targa che intitola a Nino Rinaldi la strada  da parte del Parroco della Parrocchia S.S. Nicola e Matteo in Coperchia don Giuseppe Giordano.
 
Alla cerimonia di intitolazione interverranno i familiari di Nino Rinaldi, le autorità civili, militari e religiose del territorio e le associazioni di caccia. La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa a questo lieto evento.

Manifesto

Allegato 161.00 KB formato jpeg
Scarica